Iscriviti

Convenzioni

Social

20 Giu 2019

Blog Post

Nuova segreteria federale UGL Sanità della Città metropolitana di Milano
Comunicati stampa

Nuova segreteria federale UGL Sanità della Città metropolitana di Milano 

Costituzione nuova segreteria federale UGL Sanità della Città metropolitana di Milano, Giuliano: “Soddisfatto della grande crescita della nostra Organizzazione”

Si è tenuto ieri a Milano un importante direttivo dell’UGL Sanità che ha visto la presenza del Segretario confederale con delega alla Sanità Daniela Ballico, del Segretario nazionale Gianluca Giuliano e del Segretario provinciale UGL Sanità di Milano Gabriella Simbula oltre a numerosi delegati. Sul direttivo si è espresso così il segretario nazionale Giuliano: “Sono molto soddisfatto dell’ottima partecipazione riscontrata nel direttivo di Milano e ci tengo a ringraziare il nostro Segretario provinciale, Gabriella Simbula per le sue proposte e il Segretario confederale Daniela Ballico, il cui contributo è come sempre prezioso per la crescita della nostra Organizzazione Sindacale”

“Entrando nel merito dei temi affrontati – ha continuato Giuliano – Nell’incontro è stata costituita la nuova segreteria federale dell’UGL Sanità per la Città metropolitana di Milano. Un risultato storico, che conferma l’ottimo lavoro svolto dalla nostra Organizzazione Sindacale, sempre più conosciuta e scelta dai lavoratori del comparto Sanità che in noi vedono un nuovo e differente modo di affrontare i problemi quotidiani e di garantire la tutela dei loro diritti”

“Durante il direttivo sono stati anche ridefiniti gli assetti della segreteria amministrativa, affidata a Cristina Rossi, e quella organizzativa affidata ad Giuseppe Fiorentino il quale si occuperà anche delle politiche sulla sanità pubblica ,mentre per la Sanità privata sono stati designati Giovanna Carzana e Antonio Pau. A tutti loro vanno le nostre congratulazioni ed i migliori auguri per gli incarichi di prestigio che si apprestano a svolgere”

“Come UGL Sanità comunicheremo a breve ai vari Enti Istituzionali la richiesta di accreditamento ai vari tavoli aperti nelle diverse commissioni che interessano la Sanità Lombarda. Il sistema, che per anni si è potuto confrontare unicamente con Organizzazioni che hanno ampiamente dimostrato di non essere all’altezza delle aspettative dei lavoratori, adesso dovrà tenere in considerazione anche noi dell’UGL, forti di un consenso sempre maggiore e di un diverso modo di concepire l’attività sindacale, mettendo al primo posto, oggi e sempre, tutte le lavoratrici ed i lavoratori”.

print

Related posts