Iscriviti

Convenzioni

Social

20 Giu 2019

Blog Post

Dimissioni consigliere M5s dimostrano che gli asili nido non vanno chiusi
Comunicati stampa

Dimissioni consigliere M5s dimostrano che gli asili nido non vanno chiusi 

IV Municipio Roma, Ugl:

“Dimissioni consigliere M5s dimostrano che gli asili nido non vanno chiusi”

Aprire confronto con rappresentanti operatori, educatrici e genitori

“Le dimissioni avvenute ieri da parte del Consigliere di maggioranza M5s Fulvio Brigante del IV Municipio, contestualmente alla nostra protesta in aula consiliare che ha portato operatori, educatrici e genitori a lottare insieme contro il provvedimento di chiusura di ben 4 asili nido convenzionati, dimostrano che la nostra battaglia è assolutamente legittima sia dal punto di vista del lavoro sia del sevizio alla cittadinanza che così viene inspiegabilmente a mancare. Prendiamo atto che anziché lavorare per aumentare i servizi alla cittadinanza come aprire gli asili, in IV si lavora al contrario; nessuno dell’Amministrazione capitolina e municipale poi si domanda che fine faranno oltre 50 lavoratori” .

Lo dichiarano in una nota congiunta il Segretario Nazionale dell’Ugl Sanità, Gianluca Giuliano, e Cristiano Bonelli, dirigente dell’Ugl Roma.

“Una decisione – sottolineano – inspiegabile sotto tutti i punti di vista, in primis quello umano e sociale, perché non si è tenuto conto né della necessaria continuità educativa dei bambini, fondamentale anche per le famiglie, sia di quella lavorativa considerato che oltre 50 persone sarebbero licenziate. Ecco perché l’Ugl andrà avanti con questa battaglia, iniziata non da ieri, fino a quando Municipio e Comune non decideranno di congelare la delibera (di chiusura delle strutture) per aprire un confronto sia con i rappresentanti degli operatori e delle educatrici sia dei genitori”.

print

Related posts