Iscriviti

Convenzioni

Social

20 Nov 2019

Blog Post

In Campidoglio per dire no alla chiusura del Centro Alzheimer
Comunicati stampa

In Campidoglio per dire no alla chiusura del Centro Alzheimer 

Sanità, Giuliano (Ugl): “In Campidoglio per dire no alla chiusura del Centro Alzheimer”

Oggi pomeriggio una rappresentanza dell’Ugl Sanità di Roma insieme ad alcuni familiari del Centro Alzheimer Isola Madre di Montesacro (III Municipio) hanno voluto far sentire la propria voce contro la chiusura prevista per il 30 settembre prossimo del servizio erogato agli utenti con forme di demenza nel corso del Consiglio che si è svolto in aula Giulio Cesare.

“È una scelta incomprensibile, considerando soprattutto che è l’unico servizio pubblico per questa tipologia di utenti, erogato in un Municipio ad alta densità abitativa. Senza tralasciare che la chiusura causerà anche il licenziamento degli operatori impiegati. È inaccettabile che l’Amministrazione capitolina non senta il dovere di dare risposte ai familiari e ai lavoratori”, dichiara il segretario dell’Ugl Sanità Lazio, Gianluca Giuliano.

“Un atto presentato dal Consigliere comunale Maurizio Politi (Lega) proverà a sensibilizzare i Consiglieri tutti affinché l’Assessorato competente e la Responsabile del Dipartimento Politiche Sociali possano scongiurare la chiusura. Una battaglia cominciata proprio con l’Ugl, circa due settimane fa all’interno del Municipio III di Piazza Sempione, che grazie anche alla attiva partecipazione del Consigliere Mario Astolfi (Lega) è riuscita a sollecitare le istituzioni locali e a dare seguito alle istanze dei lavoratori e dei cittadini”.

“La protesta – conclude Giuliano – non si ferma oggi e andrà avanti fino a quando l’Amministrazione comunale non darà concrete e risolutive risposte”.

print

Related posts