Iscriviti

Convenzioni

Social

13 Nov 2019

Blog Post

No a contratti diversi da quello subordinato
Comunicati stampa

No a contratti diversi da quello subordinato 

“Chiediamo piena applicazione del #dca376/2016. No a contratti diversi da quello subordinato”

“Riteniamo che il dca 376/2016, inerente la completa contrattualizzazione di settore del personale dedicato all’assistenza alle persone nelle Rsa, sia uno strumento utile a contrastare l’uso illegittimo delle cooperative sociali e di altre forme contrattuali atipiche. Pertanto, abbiamo inviato alla Cabina di Regia le nostre proposte sulla possibilità di estendere quanto stabilito dal decreto anche alle altre strutture del sistema sanitario regionale e far sì, in questo modo, che i lavoratori godano tutti degli stessi diritti”.
Lo annuncia in una nota il segretario regionale dell’Ugl Sanità del Lazio, Gianluca Giuliano, esprimendo la propria contrarietà “a qualsiasi mozione preveda, invece, la possibilità di mantenere una percentuale di lavoratori con contratti diversi da quello subordinato, fornendo come giustificazione il mantenimento dei livelli occupazionali”.
“Ci teniamo a precisare, infatti, – spiega il sindacalista – che il personale attualmente in servizio è necessario a garantire i requisiti organizzativi per l’accreditamento, quindi, le strutture non possono privarsene, né possono motivare la mancata contrattualizzazione come unica strada per la salvaguardia dei posti di lavoro”.
“Chiediamo perciò – conclude Giuliano – che il decreto 376/2016 sia un punto di partenza per estendere a tutti i lavoratori del settore, senza distinzioni, il diritto di essere alle dirette dipendenze delle strutture per cui lavorano”.

print

Related posts