Iscriviti

Convenzioni

Social

09 Lug 2020

Blog Post

UGL Sanità: la Regione Lazio incrementi personale infermieristico per fronteggiare emergenza Covid -19
Comunicati stampa

UGL Sanità: la Regione Lazio incrementi personale infermieristico per fronteggiare emergenza Covid -19 

La Ugl Sanità, che nei giorni scorsi aveva sollecitato attraverso il Segretario Nazionale Gianluca Giuliano un potenziamento dei reparti di terapia intensiva per fare fronte alla gravissima emergenza determinata dal propagarsi del virus Covid-19, accoglie con moderata soddisfazione la notizia di nuovi 150 posti che saranno suddivisi tra lo Spallanzani e il Complesso Integrato Columbus. “E’ una notizia positiva – dice il Segretario Nazionale Giuliano – a cui però dovranno far seguito altre iniziative improcrastinabili. C’è bisogno di assumere personale infermieristico per aumentare la forza lavoro e appare impensabile, come invece sta accadendo, che ci si rivolga alla consueta formula di rapporti precari anche tramite l’utilizzo di agenzie interinali e cooperative sociali. Esiste una graduatoria di professionisti formati e pronti a dare il loro contributo generata dal concorso di fine novembre 2019 che ha generato 7.472 unità di idonei a cui bisogna attingere mediante assunzioni a tempo indeterminato. Questo per dare alla sanità della Regione Lazio numeri sufficienti e personale qualificato, fuori dalle solite logiche di precariato ed esternalizzazioni, per affrontare questo difficilissimo momento.
Chiediamo inoltre che venga garantita la massima sicurezza sui posti di lavoro mediante l’applicazione rigorosa dei protocolli di prevenzione dotando tutto il personale impegnato in prima linea dei necessari dispositivi di protezione individuali e spesso carenti”.

print

Related posts